Abbandona la famiglia e scompare, dopo 10 anni vince alla lotteria e va in tv: incastrato dalla ex moglie

foto

A 43 anni il camionista Richard Bailey dovrà ora fare i conti con il passato, con quella moglie e quel figlio che aveva abbandonato 16 anni fa e che dal 2008, rendendosi irreperibile insieme alla sua nuova compagna, pensava di essersi lasciato dietro le spalle per sempre, come se non fossero mai esistiti, vivendo un’esistenza serena e senza alcun rimorso. Quando, però, domenica scorsa è apparso raggiante in tv dopo aver vinto 125mila sterline alla lotteria, il destino ha deciso che vederlo baciato dalla fortuna era decisamente troppo e ha fatto scattare l’ora “x”: ha bussato alla sua porta e gli ha presentato il conto, rimettendolo di fronte a quelle responsabilità dalle quali era fuggito in modo vigliacco.

 

LE DICHIARAZIONI
Quando la sua ex moglie, la barista Stella Davis, 44 anni, nella sua casa di Godalming, in Gran Bretagna, lo ha visto in tv non riusciva a credere ai propri occhi: per dieci anni aveva inutilmente cercato di rintracciarlo per costringerlo a pagare l’assegno di mantenimento per il loro figlio Owen che oggi ha 17 anni, e ora eccolo lì, insieme alla sua nuova compagna Lisa, mentre riceveva l’assegno della vincita dalle mani dell’ex star di X Factor Danyl Johnson. «Non avevamo più sue notizie dal 2008, quando si mise insieme a Lisa – racconta Stella – Da allora non ha mai versato un centesimo per nostro figlio, che aveva solo 18 mesi quando noi ci separammo, non ci ha mai più contattato, neanche con un biglietto di auguri per Natale. L’Agenzia per il supporto all’infanzia lo ha cercato, ma l’unico pagamento che siamo riusciti a ottenere da lui è stato di 5,57 sterline, tre anni fa».
I CONTI CON IL PASSATO
Il sorriso di Richard rischia ora di smorzarsi leggermente: adesso Stella sa dove rintracciarlo, così come l’Agenzia per il supporto all’infanzia, e giura che non gli darà tregua fino al momento in cui non avrà dato al figlio tutto ciò che gli ha fatto mancare in questi dieci anni, interessi compresi. Il conto, finalmente, è stato presentato. Per quanto riguarda i conti con la sua coscienza, sempre che Richard ne abbia una, è un altro discorso.